Elsa Fornero furibonda contro il taglio alle pensioni d’oro: “Sono ossessionati da me! È una vigliaccata!”

loading...

L’ex ministro Elsa Fornero furibonda contro il taglio delle pensioni d’oro proposto dal governo populista giallo-verde: “Sono ossessionati da me! È una vigliaccata”. Fornero teme sostanzioso taglio della sua ricca pensione che prende dopo aver rovinato i pensionati italiani.

Non poteva che arrivare una drastica bocciatura da parte di Elsa Fornero all’ultima proposta del governo Lega-M5s sul taglio delle “pensioni d’oro” superiori ai 4 mila euro netti al mese. Secondo l’ex ministro, il provvedimento è “tecnicamente una misura confusa – ha detto a Repubblica – Quando si tratterà di trasformarla in legge non mancheranno problemi. Quello che più mi preocupa però è come l’intervento viene presentato. Tutto è basato sul risentimento che si vuole sfruttare da un punto di vista politico. La filosofia di fondo è quella del giustizialismo”.
L’occasione per la professoressa è ghiotta anche per lanciare qualche stoccata contro Matteo Salvini, che nei confronti della sua riforma è stato sempre drastico: “Sembra quasi un’ossessione. D’Altrode, la ricerca del ‘caprio espiatorio’ è un metodo spesso usato da chi non ha argomenti. Meglio non dialogare e attribuire a una persona tutti gli elementi negativi di una realtà complessa. È ancora più facile se il bersaglio è una donna. In questo chiunque può vedere un chiaro elemento di vigliaccheria”

fonte:www.riscattonazionale.org

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


9 + 5 =