Quella mano è di Denise Pipitone? Si riaccendono le speranze per Piera Maggio

loading...

Sono passati quasi 14 anni da quando Denise Pipitone scomparve dal marciapiede davanti alla sua casa di Mazara Del Vallo (TP). Era il 1 settembre del 2004 e da allora la madre Piera Maggio non ha mai perso le speranze. Nel frattempo, sia alle forze dell’ordine che in televisione, sono arrivati degli avvistamenti di ragazzine che potessero somigliarle. A distanza di tempo, però, sono state riaperte le indagini. Il caso, infatti, era stato chiuso dall’assoluzione da parte della Corte di Cassazione della sorellastra Jessica Pulizzi.

Denise Pipitone: gli inquirenti hanno in mano una foto che potrebbe appartenere alla figlia di Piera Maggio

Recentemente, una trasmissione televisiva ha ricevuto nella propria redazione un’immagine ritraente una ragazzina. Secondo le prime ricostruzioni, la bambina ha i lineamenti simili a Denise Pipitone. Attraverso un programma d’invecchiamento, i Ris hanno potuto costatare che la foto combacerebbe con la figlia di Piera Maggio in età adolescenziale. In tutti questi anni sono arrivate tantissime segnalazioni, ma più delle volte da parte di mitomani che cercavano solo popolarità. Per questo motivo gli inquirenti hanno deciso di prendere questa notizia con le pinze e accertare se è vera o no. (continua dopo la foto)

Le impronte digitali appartengono a Denise Pipitone? La madre Piera Maggio continua a sperare

L’avvocato della signora Maggio, ovvero la madre di Denise Pipitone, ha fatto delle nuove dichiarazioni. L’uomo ha affermato che per il momento le analisi relative alle impronte digitali non hanno permesso di identificare alcuna mano inducibile alla ragazzina.

Mentre sono stati individuati dei polpastrelli, ma ancora non si ha la certezza se appartengono a una minorenne o no. Per il momento Piera Maggio ha dichiarato di non illudersi, ma senza dubbio continuerà a sperare di trovare viva la sua Denise Pipitone. D’altronde, in tutti questi anni la signora ha dimostrato di essere una grande guerriera e che non si arrende mai.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


2 + 2 =