“E’ brutto, non si lava e…”: Alessandro Cecchi Paone spara a zero su Salvini

loading...

Alessandro Cecchi Paone in un’intervista di qualche mese fa ha sparato a zero sul Ministro dell’Interno e ha fatto anche alcune considerazioni sui ministri attuali

Non ha badato alle parole usate Alessandro Cecchi Paone contro Salvni: per lui, in quanto leghista, il Ministro dell’interno ha delle caratteristiche fortemente negative, ecco quali.
Cecchi Paone gli insulti a Salvini

Matteo Salvini deve avere fatto il callo agli insulti e quelli di Alessandro Cecchi Paone si aggiungono solo alla lunga lista. Il critico e giornalista ha sempre sparato a zero su tutti e tutti e nemmeno a Matteo Salvini fa sconti.

Al programma radiofonico di Rai Radio 1, Un giorno da pecora, qualche mese fa, Cecchi Paone disse a sua su Salvini e Di Maio. ,Alessandro Cecchi Paone ha lanciato la bomba, dichiarando che ci sono ben 3 ministri gay al momento in carica. Queste le sue esatte parole:

In politica è pieno di gay. Ora non sono nascosti ma in questo governo ce ne sono. Direi che ce ne sono tre, tra i ministri. Perché non fanno coming out? Se fossero leghisti, perché la loro posizione culturale o ideale non gli porterebbe voti. Ma se fossero grillini dovrebbero dirlo… Una lobby non credo ci sia, sennò dovrebbero fare ulteriori leggi a favore dei diritti.

Non ha fatto nomi, ma ha detto che due di questi tre apparterrebbero al Movimento cinque stelle, mentre un terzo alla Lega.
L’opinione su Salvini e Di Maio

Non ha potuto fare a meno Cecchi Paone durante l’intervista di dire la sua sul neo Ministro dell’Interno e Di Maio. Il giornalista che ha fatto coming out un po’ di tempo fa, si è lasciato andare ad alcune considerazioni prettamente estetiche sui due leader:

I leghisti di solito sono brutti, tutti con la barba incolta, un po’ sudaticci. Salvini? Per carità, è brutto, stiamo scherzando? Macron, ad esempio, è bellissimo, con Salvini non c’è paragone. Di Maio? E’ caruccio, meglio di Salvini.

Sul finire dell’intervista radiofonica, Cecchi Paone ha anche idolatrato il nuovo acquisto della Juve, Cristiano Ronaldo ammettendo di avere un debole per lui:

Sono pazzo di Cristiano Ronaldo, farei follie per lui, è il mio uomo ideale, lo apprezzo da tutti i punti di vista. Ho avuto un fidanzato portoghese, surfista, che era praticamente identico. Poi è tornato in Portogallo… Ronaldo gay? Non ne ho idea.

Le idee di Cecchi Paone sono ovviamente diametralmente opposte a quelle del leader della Lega soprattutto in materia diritti per gli omosessuali.

Scritto da Susy Caruso
fonte:www.kontrokultura.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


4 + 9 =