Un direttore di un’importante compagnia chiama la sua segretaria: … (Barzelletta)

loading...

Un direttore di un’importante compagnia chiama la sua segretaria:

– Prepara le valigie, andiamo all’estero per un viaggio d’affari di una settimana.

E mi raccomando, non dimenticare quella biancheria intima che mi piace tanto.

La segretaria tornata a casa, dice al marito:

– Ciao caro. Sai vado all’estero per una settimana, per un viaggio d’affari. Dovrai pensare tu alla casa.

Il marito informa la sua amante:

– Mia moglie va via per una settimana. Trascorreremo tutto quel tempo insieme e faremo tutte quelle cose che ci piace fare.

L’amante informa un suo allievo al quale dà le lezioni di musica:

– Sarò molto impegnata la prossima settimana e dovremmo rimandare le lezioni a quella settimana dopo.

L’allievo, tutto contento, chiama suo nonno:

– Nonno, per una settimana non ho lezioni di musica, perché la maestra è impegnata.

Cosa ne dici di andare a pescare insieme?

Il nonno (direttore di un’importante compagnia) chiama di nuovo la segretaria:

– Annullo il viaggio. Mio nipote ha una settimana libera e vuole trascorrerla con me pescando. Andremo in viaggio il mese prossimo.

La segretaria chiama il marito:

– Caro, il mio viaggio è stato annullato…

Il marito chiama l’amante:

– Non si fa niente questa settimana. E’ stato annullato il viaggio di mia moglie.

L’amante chiama l’allievo:

– Senti, le lezioni le teniamo regolarmente. Vieni puntuale come al solito.

L’allievo chiama il nonno:

– Nonno, mi dispiace, ma la maestra ha detto che le lezioni saranno regolari. Ci tenevo tanto ma non ti posso fare compagnia.

Il nonno chiama la segretaria:

– Buone notizie, il viaggio si fa…

HAHAHAH ! ! !

Se questa barzelletta ti ha fatto ridere condividila con i tuoi amici !

Eccone un’altra !

Fred: “Ehi Joe! Ma che fai con quella capra al guinzaglio?”

Joe: “L’ho vinta questa mattina in fiera, Fred, ed ora la porto a casa”

Fred: “E dove la metteresti, scusa? Non hai nemmeno il posto adatto!”

Joe: “Come no!? Ma in camera mia, è ovvio!”

Fred: “Sì, certo! E con l’odore come fai?”

Joe: “Eh, si abituerà!”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


5 + 4 =