Lei era in cucina:stava preparando la colazione, e indossava solo… (Barzelletta)

loading...

Lei era in cucina:

stava preparando la colazione, e indossava solo la maglietta che porta di solito per dormire.

Quando entrai, quasi sveglio, si voltò verso di me e mi disse dolcemente

“Ho voglia di fare l’amore in questo preciso istante.”

I miei occhi si spalancarono e pensai “o sto ancora sognando o questo è il mio giorno fortunato”

e non volendo perdere il momento favorevole, la abbracciai e le diedi tutto me stesso, lì, sul tavolo di cucina.

Quando finimmo, lei mi disse “grazie” e tornò ai fornelli, con ancora la maglietta arrotolata attorno al collo.

Felice, ma un po’ stupito, le chiesi

“Come mai questa sorpresa?”

Mi spiegò:

“Stavo preparando le uova alla coque e si è rotto il contaminuti.”

HAHAHAH ! ! !

Se questa barzelletta ti ha fatto ridere condividila con i tuoi amici !

Eccone un’altra :

Un giorno ero a casa dai miei nonni.

La nonna era uscita e a guardarmi era rimasto il nonno.

Avrò avuto 2 anni e mezzo.

Qualcuno mi aveva regalato un piccolo servizio da thè ed era uno dei miei giocattoli preferiti.

Il nonno era seduto in poltrona, leggendo il giornale, quando arrivai io a portargli una piccola “tazza di thè” che era solamente acqua.

Dopo parecchie tazze di acqua e lodi per il buonissimo thè, tornò a casa la nonna.

Il nonno le disse di aspettare perché io facevo una cosa “carinissima”.

La nonna restò a guardare e dopo un poco arrivai con un’altra tazzina di acqua, e vide il nonno che la beveva.

Poi disse (come solo una nonna potrebbe dire)

“Ti rendi conto, vero, che l’unico posto in cui può arrivare per prendere l’acqua è la tazza del gabinetto?”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


5 + 7 =